Tu sei qui: Home Carta dei servizi Il Sistema Bibliotecario di Ateneo
Share |

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo

Il Sistema Bibliotecario è l’insieme delle risorse e dei servizi bibliotecari dell’Università degli Studi di Padova. Il coordinamento del Sistema è affidato al Centro di Ateneo per le Biblioteche (CAB). La sua struttura organizzativa è graficamente rappresentata nell’organigramma.

a) Il Sistema si articola in:

  • Centro di Ateneo per le Biblioteche, coordina, amministra e cura lo sviluppo dei servizi bibliotecari, promuove la cooperazione nazionale e internazionale, anche mediante convenzioni con altre Istituzioni o Atenei, gestisce i servizi amministrativi e le acquisizioni centralizzate;
  • Biblioteca digitale, insieme organizzato delle risorse e dei servizi bibliotecari digitali ai quali l’utente può accedere da remoto;
  • Poli Bibliotecari, strutture organizzative che raggruppano Biblioteche e Fondi Librari o documentali, sulla base di omogeneità disciplinari e/o convenienze logistiche; hanno funzione di coordinarne gli sviluppi, le attività, i servizi e le acquisizioni;
  • Biblioteche, i luoghi nei quali l’utente può accedere a spazi fisici dedicati, alle risorse cartacee (libri e riviste) ed elettroniche e ad altri servizi specifici.

b) Sono organi del Sistema con funzioni di indirizzo:

  • il Presidente del CTS: il Presidente del CTS che è il Prorettore al patrimonio artistico, musei e biblioteche;
  • le Commissioni di Polo;
  • le Commissioni di biblioteca.


c) Biblioteche speciali

La Biblioteca dell’Orto Botanico, la Biblioteca medica “Vincenzo Pinali” - Sezione antica, la Biblioteca del Centro per la storia dell’Università di Padova, hanno un patrimonio librario antico e di pregio. Per questo motivo sono considerate biblioteche di conservazione con servizi specifici, differenziati rispetto alle altre biblioteche del Sistema.

Azioni sul documento
Share |