Tu sei qui: Home Trasparenza Gara Europea per apertura in orario serale prefestivo e festivo di alcune strutture del SBA
Share |

Gara Europea per apertura in orario serale prefestivo e festivo di alcune strutture del SBA

Documentazione utile

 

Bando Apertura Biblioteche (Scarica pdf)

Disciplinare Apertura Biblioteche (Scarica Pdf)

Capitolato Tecnico Apertura Biblioteche (Scarica pdf)

Capitolato Amministrativo Apertura Biblioteche (Scarica pdf)

Modello D Apertura Biblioteche (Scarica doc)

Modello O Apertura Biblioteche (Scarica doc)

Modello P Apertura Biblioteche (Scarica doc)

Schema Proposta Tecnica Apertura (Scarica doc)

Modello Durc (Scarica doc)

Modello Dichiarazione Avvalimento Concorrente - Apertura Biblioteche (Scarica doc)

Modello Dichiarazione Impresa Ausiliaria - Apertura Biblioteche (Scarica doc)

 

Comunicazioni e chiarimenti

COMUNICAZIONE N.1 (Aggiornamento alla data del 9 luglio 2015)

Quesito volto a conoscere:

Il numero delle unità attualmente impiegate nel servizio oggetto dell'appalto; il tipo e la durata del contratto applicato; il livello, la qualifica e l'anzianità di servizio delle unità; gli eventuali ulteriori accordi integrativi applicati; l'orario settimanale delle unità impiegate.

Risposta:

Il servizio oggetto dell'appalto non è attivo in Ateneo.

PRECISAZIONE (Aggiornamento alla data del 10 luglio 2015)

Ad ulteriore chiarimento della risposta data il 9/07/2015 si precisa quanto segue:

Un precedente contratto per il servizio di apertura in orario serale, prefestivo e festivo, di alcune strutture del Sistema Bibliotecario di Ateneo è terminato alla fine di giugno 2015.

Il contratto era affidato alla Cooperativa sociale TerrA, Via Orus, 4, Padova.

La stazione appaltante non dispone delle informazioni richieste.

 

COMUNICAZIONE N. 2 (Aggiornamento alla data 30 luglio 2015)

Quesito volto a conoscere:

In merito al modello "P" COMPOSIZIONE DELL'OFFERTA ECONOMICA COMPLESSIVA cosa si intende per  COSTO COMPLESSIVO DEI PRODOTTI (Ppr) e per COSTO COMPLESSIVO ATTREZZATURE E MACCHINARI (Pam), non trovando corrispondenza di queste voci nell'elenco del punto 4 (pag. 17) del Disciplinare, dove si parla della compilazione del suddetto modello. Si chiede inoltre al riguardo dove conteggiare nel modello "P" le migliorie, la formazione e il coordinamento e se devono intendersi come "Prodotti Ppr".

Risposta:

Nel modello "P", che è generale, oltre alle voci elencate a pag. 17 del Disciplinare, compaiono anche le voci: Costo complessivo dei prodotti (Ppr) e Costo complessivo attrezzature e macchinari (Pam). Se l'appalto, vista la sua natura, non richiede l'impiego di attrezzature, macchinari o prodotti da parte della ditta, per queste due voci verrà indicato il valore zero. I costi per formazione, coordinamento e migliorie possono essere indicati tra le spese generali.

 

*Comunicazione data seconda seduta pubblica - 07/09/2015 (Scarica pdf)


Azioni sul documento
Share |