Tu sei qui: Home News Agevolazioni per pubblicare ad Accesso Aperto
|

Agevolazioni per pubblicare ad Accesso Aperto

archiviato sotto: ,

Grazie a specifici accordi stipulati con gli editori,  da tempo gli autori Unipd che desiderano pubblicare il proprio lavoro ad Accesso aperto (Open Access) possono usufruire di sconti o agevolazioni sul pagamento delle APC (Article Processing Charge). Tra le novità rilevanti, segnaliamo i cosiddetti Contratti trasfomativi.

I Contratti trasformativi

Il mercato delle pubblicazioni scientifiche è entrato in una nuova fase caratterizzata dal passaggio dal modello basato su «pago per leggere» al modello «pago per pubblicare».

La negoziazione nazionale CARE / CRUI sta  trattando con i maggiori editori internazionali una nuova tipologia accordi - definiti "trasformativi" - che prevedono per gli autori delle istituzioni che aderiscono a questi contratti anche la possibilità di pubblicare ad Accesso aperto (Open Access)  SENZA costi aggiuntivi per l'autore poichè tali spese rientrano già nel costo del contratto e vengono quindi sostenute a monte dalle rispettive Università.

La possibilità per gli autori di pubblicare in modalità OA sulle riviste di un dato editore (definite nei contratti token o voucher) sarà disponibile esclusivamente per gli autori afferenti alle istituzioni aderenti allo specifico contratto trasformativo.

A partire da luglio 2020 sono stati definiti i primi  accordi trasformativi con i seguenti editori:

Springer

American Chemical Society - ACS

Cambridge University Press - CUP

De Gruyter

Emerald

WILEY

Per saperne di più sui contratti trasformativi e sulle agevolazioni per la pubblicazione ad accesso aperto, consulta la sezione del nostro sito: Supporto alla pubblicazione / Agevolazioni per gli autori.

Azioni sul documento
Share |