Tu sei qui: Home News Dal 22 giugno. Alcune biblioteche aprono agli studenti per consultazione e studio personale
|

Dal 22 giugno. Alcune biblioteche aprono agli studenti per consultazione e studio personale

Prosegue il processo di riapertura graduale delle biblioteche di Ateneo dopo il periodo di lockdown per Covid-19.

Da lunedì 22 giugno, oltre alle biblioteche già aperte con funzioni di supporto alla ricerca e per il servizio di prestito, riapriranno anche le seguenti strutture:

Biblioteca di Geografia, Scienze Economiche e Aziendali ed Emeroteca di Ca' Borin (con l'esclusione degli spazi di Geografia)

orario: lunedì - giovedì : 9:00 - 13:00; 13:30 - 17:00

Biblioteca Medica "Vincenzo Pinali"

orario: lunedì - giovedì : 9:00 - 13:00; 13:30 - 17:30

Sempre a partire dalla stessa data amplieranno  il proprio orario di apertura le seguenti biblioteche:

Biblioteca Centrale di Ingegneria - Sede centrale

orario: lunedì - giovedì : 9:00 - 13:00; 13:30 - 17:30

Biblioteca di Scienze del Farmaco

orario: lunedì - giovedì : 9:00 - 13:00; 13:30 - 17:30

Limitatamente a queste 4 biblioteche, dal 22 giugno sarà inoltre consentito agli studenti Unipd   la permanenza nei locali della biblioteca per consultazione e studio personale nel rispetto delle misure di sicurezza indicate nel documento di Ateneo Protocollo per il contrasto e il contenimento del virus SARS COV-2.

L’accesso e la permanenza nei locali per attività di studio e consultazione dei testi possono avvenire esclusivamente mediante prenotazione telematica attraverso l'App Affluences di apposita postazione identificata dalla biblioteca in modo da garantire il prescritto distanziamento sociale.

L’app mobile Affluences è gratuita, priva di pubblicità ed è liberamente scaricabile da App Store e Google Play.

Attenzione! Prima di recarsi in biblioteca è necessario compilare la Dichiarazione per l'accesso alle strutture Universitarie

Giorni, orari e modalità di apertura delle singole biblioteche sono disponibili sui siti web delle biblioteche stesse.

Per maggiori informazioni sulle misure di sicurezza poste in essere dall’Ateneo si veda il sito unipd.

Azioni sul documento
Share |