Sistema Bibliotecario di Ateneo
Sistema Bibliotecario di Ateneo
ENG

ILL - Informazioni per le biblioteche esterne

Cosa

Il prestito interbibliotecario, che permette alle biblioteche e agli enti esterni al Comune di Padova di avere a prestito libri delle biblioteche del Sistema Bibliotecario dell'Ateneo di Padova (SBA), è un servizio gestito dall'Ufficio Centrale del Prestito Interbibliotecario (UCPI) dello stesso SBA.

Sono esclusi dal prestito: periodici, opere multimediali, tesi di laurea, opere antiche, rare o di pregio, volumi in precario stato di conservazione, opere di consultazione, testi d'esame.

Il materiale è fornito esclusivamente per motivi di studio e di ricerca.

La fornitura di copie di articoli o di parti di libro (DD, Document Delivery) non è gestita dall'UCPI. Per questo servizio è necessario rivolgersi alla singola biblioteca.

Possono accedere al servizio biblioteche, enti culturali e di ricerca situati al di fuori del Comune di Padova.

Come

Prima di accedere al servizio, e di inoltrare quindi la richiesta, si deve verificare che:

LA BIBLIOTECA DELL'ORTO BOTANICO È CHIUSA PER RISTRUTTURAZIONE, IL SERVIZIO ILL È SOSPESO DAL 9/12/2020 FINO A NUOVO AVVISO

Se il libro è posseduto da una biblioteca che NON appartiene all'Ateneo, è necessario verificare le modalità del servizio contattando direttamente la biblioteca.

Solo se il libro è disponibile presso una delle biblioteche dell'Ateneo, la richiesta può essere inviata, via email, fax o lettera, all'UCPI o direttamente alla biblioteca che possiede il libro, includendo i riferimenti bibliografici e la collocazione.

Il libro viene spedito dall'UCPI.

La durata del prestito, di norma, è di 30 giorni esclusi i tempi di spedizione.

Costi e modalità di pagamento - AGGIORNAMENTO AL 22/03/2021

Il servizio comporta un rimborso a parziale copertura delle spese sostenute.

Per le biblioteche italiane:

6,00 euro per volume, da versare per gli Enti con Tesoreria Unica: bonifico sul conto contabilità speciale 0037174, IBAN IT70D0100003245221300037174, Intestato a Università degli studi di Padova.

In alternativa al bonifico, 1 voucher IFLA (previo accordo con l'UCPI).

per i privati: In base alla normativa l’Università degli studi di Padova dal 1° marzo 2021 deve incassare attraverso il nuovo sistema dei pagamenti PagoPA. Il versamento effettuato dovrà avvenire non più tramite bonifico bancario al consueto IBAN bensì collegandosi al "Portale dei Pagamenti" PagoAtenei dell'Università di riferimento.

Istruzioni

  • Collegarsi al link https://unipd.pagoatenei.cineca.it/frontoffice/modellopagamento?id=149&lang=it
  • Spostarsi in fondo alla pagina sui campi compilabili relativi a Nome, Cognome, Codice Fiscale, Indirizzo email, Numero di cellulare. Solo in caso di cittadinanza diversa da quella italiana utilizzare l'opzione ANONIMO in caso di mancanza di Codice Fiscale
  • Selezionare dal menù a tendina il corretto motivo di pagamento: C0601 - Prestito Interbibliotecario (ILL)
  • Compilare la Causale con il codice comunicato come da seguenti istruzioni: ILL+numero comunicato con l’invio del libro;
  • Compilare il campo importo con la cifra indicata nella richiesta di rimborso.
  • Cliccare su Pagamento immediato
  • Entrare con SPID (se posseduto) o con un indirizzo mail valido
  • Visionare e accettare la Privacy policy
  • Scegliere il metodo di pagamento e proseguire fino al completamento dell’operazione
  • L'attestazione di pagamento va allegata al libro al momento della restituzione.

Per libri di formato non standard e per inoltri che superano i costi previsti, l’UCPI contatterà la biblioteca richiedente.

Per le biblioteche straniere:

il costo va da due voucher IFLA (16,00 euro) a quattro voucher IFLA (32,00 euro) per libro, a seconda del peso; in caso di costi superiori, verrà chiesta conferma prima dell'invio.

Come restituire il libro

Per limitare gli smarrimenti, il libro deve essere obbligatoriamente restituito all'UCPI tramite invio tracciabile (es. raccomandata). Per agevolare la restituzione l’UCPI allega al libro una lettera con le istruzioni e il proprio indirizzo.

Le biblioteche e gli enti esterni si assumono ogni responsabilità per quanto riguarda:

  • L'appropriata conservazione del materiale loro inviato
  • Il controllo del corretto uso che ne fa l'utente finale
  • La restituzione tramite raccomandata
  • Il pagamento del rimborso richiesto

L'UCPI può sospendere dall'utilizzo del servizio le biblioteche e gli enti che non rispettino uno o più punti sopraelencati.