Sistema Bibliotecario di Ateneo
Sistema Bibliotecario di Ateneo
ENG

Laboratori di formazione

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo organizza attività formative su come strutturare una ricerca bibliografica, utilizzare al meglio le risorse elettroniche disponibili in rete d'Ateneo, a partire da GalileoDiscovery.

I laboratori di formazione offrono livelli diversi di approfondimento a partire dall’accoglienza alle matricole fino al dottorato di ricerca.

A richiesta possono essere organizzati anche laboratori per rispondere ad esigenze di singoli corsi di studio. In questo caso è possibile contattare direttamente la biblioteca di riferimento.

Iscriviti ai laboratori

Iscriversi ai laboratori organizzati dalle biblioteche è semplice:

  1. collegati alla pagina alla pagina Corsi SBA Iscrizione
  2. seleziona dal menù a tendina l'area disciplinare che ti interessa (es. PSICOLOGIA, SCIENZE_SOCIALI, etc.)
  3. individua nel calendario il corso e la data che vanno bene per te
  4. clicca, nella colonna "Iscrizione", sul bottone corrispondente al corso a cui intendi iscriverti
  5. segui le istruzioni che compariranno nel box per completare l'iscrizione
  6. ricordati di confermare l’iscrizione tramite il link che ti arriverà via mail

 

Corsi e tutorial online

Il Sistema Bibliotecario offre anche risorse e attività utili per la formazione a distanza.

Piattaforma Moodle SBA

La piattaforma Moodle del Sistema Bibliotecario ospita diversi corsi, tutorial e brevi guide: sulla ricerca bibliografica, sui servizi del Sistema Bibliotecario, sulla comunicazione scientifica e l’open science e tanto altro.
Scegli l'attività che risponde meglio alle tue esigenze e diventa uno specialista della ricerca bibliografica di qualità!

Portale Mediaspace SBA

Il portale Mediaspace del Sistema Bibliotecario raccoglie i video prodotti dalle biblioteche per far conoscere i servizi e gli strumenti disponibili. 
L’organizzazione in canali evidenzia le tematiche disponibili: i tutorial su GalileoDiscovery, il plagio, le iniziative ospitate in biblioteca, la comunicazione scientifica e l’open science.