Tu sei qui: Home Biblioteca digitale Gestione bibliografie
Share |

Gestione bibliografie

archiviato sotto:

Dal 31 marzo 2018 l'accesso istituzionale al software RefWorks non sarà più attivo.

Entro questa data è possibile salvare o trasferire il contenuto del tuo database.

Per domande e informazioni sulla gestione della bibliografia contattare il Servizio di Aiuto dello SBA.

 

Che cosa è una bibliografia?

La bibliografia è l’elenco organizzato di documenti, libri, articoli, saggi, pagine web, che sono stati consultati per scrivere una tesi o un articolo per una rivista scientifica. La bibliografia permette di:

  • incrementare il valore scientifico della tesi perché rende conto del processo di ricerca che si è portato avanti.
  • identificare e localizzare nei cataloghi le fonti citate.

È importante utilizzare uno stile citazionale omogeneo e coerente in tutto il documento. Per scegliere lo stile più adatto si possono chiedere indicazioni al docente o all’editore in caso di articolo di rivista.

 

Perché usare un programma di gestione della bibliografia?

I programmi per la gestione della bibliografia aiutano a:

  • importare citazioni da cataloghi, banche dati e siti web
  • creare e organizzare le bibliografie di tesi, libri e articoli
  • inserire e formattare le citazioni nel testo dei documenti

 

Quali sono i principali programmi per la gestione della bibliografia?

Alcuni dei software più diffusi sono:

  • Mendeley (gratuito)
  • Zotero (gratuito)
  • EndNote (gratuito per utenti dell'Università di Padova, accessibile dalla banca dati Web of Science cliccare su Tools)
  • RefWorks (a pagamento)

L'Università di Padova non ha sottoscritto alcun abbonamento ai software gratuiti disponibili in rete. Si raccomanda agli utenti di provvedere a regolari backup che garantiscano la corretta conservazione dei dati.

Se vuoi un aiuto per la scelta consulta la tabella di comparazione.

 

Materiali di supporto

Azioni sul documento
Share |